Finestre in pvc: che tipo di vetro scegliere?

Le finestre in PVC sono il prodotto più venduto nel settore infissi e serramenti. Lo afferma un’indagine condotta dallo staff di Infissi Tek che ha analizzato le scelte d’acquisto di un campione di 1000 consumatori, divisi in egual numero tra uomini e donne, di età compresa tra i 20 e i 65 anni.

Le finestre in PVC, infatti, sono risultate essere l’opzione preferita dagli intervistati per:

  • rapporto qualità/prezzo
  • livello di isolamento
  • reputazione del produttore

In molti, però, si chiedono quale sia il migliore vetro da abbinare a una finestre in PVC, in particolare quando si installano degli infissi in PVC targati QFORT.

Per soddisfare la domanda di molti consumatori, Infissi Tek ha redatto una breve guida in cui descrive le diverse tipologie di vetro tra cui optare e le caratteristiche di ogni tipologia.

Finestre in PVC: che tipo di vetro scegliere?

Esistono diverse tipologie di vetro che possono essere abbinate agli infissi in PVC. Ognuna differisce dall’altra per delle proprietà specifiche e i vantaggi che genera, ma hanno una caratteristica comune: sono termoisolanti.

Di seguito, la descrizione dettagliata di ogni diversa tipologia di vetro.

Vetro Low-E

Il vetro Low-E presenta uno strato di ossidi metallici che aiuta a riflettere il calore. Lo strato metallico sarà sempre applicato all’interno, in un ambiente sigillato, in una confezione di vetro composta da almeno due lastre di vetro, in modo che non si possa graffiare durante il trasporto o il montaggio.

Questo prodotto è caratterizzato da un’emissività molto bassa ed è raccomandato in situazioni in cui le differenze di temperatura tra l’ambiente esterno e quello interno sono molto alte, così da ridurre la dispersione di calore attraverso le finestre durante la stagione fredda o a ridurre il surriscaldamento dell’abitazione durante l’estate.

C’è da aggiungere che il vetro Low-E riduce la penetrazione dei raggi UV in casa: tutela, quindi, le abitazioni con elementi di arredo che possono diventare scoloriti/macchiati a causa dei raggi ultravioletti.

Vetro a controllo solare

Nel vetro a controllo solare si fondono i vantaggi di un vetro SuperLow-E con quelli di un vetro riflettente: durante la bella stagione offre un’alta protezione dal sole, riducendo l’effetto di serra all’interno dell’immobile, mentre l’inverno mantiene il suo isolamento termico.

Insomma, questa tipologia di vetro è ideale per essere installata in zone dove si alternano estati molto calde con inverni particolarmente freddi.

Vetro Planistar Sun

Il vetro Planistar Sun riflette le radiazioni infrarosse e, tramite il controllo solare, rende la vostra finestra in PVC in grado di riflettere gran parte dell’energia solare.

Questa tipologia di vetro è l’ideale per le finestre orientate all’est o all’ovest, date le sue elevate proprietà di trasmissione della luce, consentendo di godersi la luce del giorno più a lungo.

Vetro laminato

Il vetro laminato (duplex) di sicurezza o anti-effrazione si usa di solito nei sistemi residenziali e nei sistemi commerciali. Esso è formato da due o più lastre di vetro incollate tra di loro con uno strato di resina trasparente.

Il montaggio di questa tipologia di vetro è consigliato se l’appartamento in cui si stanno installando dei nuovi infissi si trova in una zona molto rumorosa poiché offre un migliore isolamento acustico rispetto ad altri tipi di vetro.

Vetro ornamentale

Il vetro ornamentale è usato principalmente per ridurre la visibilità e garantire la privacy, senza però intaccare la luminosità degli ambienti.

Questa tipologia di vetro è l’ideale per uffici, studi medici o degli avvocati, poiché garantisce sicurezza e un alto grado di riservatezza.

Vetro Float

Il vetro float permette alla luce naturale di entrare in casa completamente, fino al 100%, e di fornire elevata chiarezza all’ambiente esterno.

Conclusione

Insomma, i criteri principali che dobbiamo prendere in considerazione quando scegliamo il vetro per le finestre in PVC sono:

  • caratteristiche climatiche
  • livello del rumore e posizionamento della finestra secondo i punti cardinali
  • sicurezza e privacy
  • comfort termico e acustico
  • massima luce naturale possibile nella stanza.

Contattaci

Compila il form e invia subito la tua richiesta di informazioni sui nostri prodotti o servizi. Ti risponderemo il prima possibile.